slide 1

 

 

logoSito

 

slide 2

Slide2testo2379

slide 3

Slide3testo2379bis

slide 4

Slide4testo2379

slide 5

Slide5testo2379

DISTRETTO AD ALTA TECNOLOGIA PER LE COSTRUZIONI SOSTENIBILI

SMART-CASE

Soluzioni innovative multifunzionali per l’ottimizzazione dei consumi di energia primaria e della vivibilità indoor nel sistema edilizio

Read more ...

progetto-smartcase.it

 

SMART-CASE formazione

Progetto di formazione per tecnici di ricerca esperti di soluzioni innovative per l’ottimizzazione energetica cccccccccccccccccccccccccccccccccccccccc

Read more ...

formazione.progetto-smartcase.it

METROPOLIS

Metodologie e tecnologie integrate e sostenibili per l'adattamentoe la sicurezza di sistemi urbani cccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccc

Read more ...

progetto-metropolis.it

c

METROPOLIS formazione

Progetto di formazione per Tecnici di ricerca esperti nell’applicazione di tecniche e metodologie di gestione e mitigazione del rischio del sistema urbano.

Read more ...

formazione.progetto-metropolis.it

METRICS

Metodologie e tecnologie per la gestione e riqualificazione dei centri storici e degli edifici di pregio cccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccc

Read more ...

progetto-metrics.it

 

METRICS formazione

Progetto di formazione per Tecnici di ricerca da impiegarsi nel settore della valutazione della sicurezza, della gestione e della riqualificazione sostenibile dei centri storici

Read more ...

formazione.progetto-metrics.it

In evidenza

 

18

Mag

17

 

International meeting

 THE CHANGING ARCHITECT

L'innovazione tecnologica per la svolta digitale

18 maggio 2017, ore 09.30 - 17.30

Centro Congressi Federico II, via Partenope 36, Napoli

Il prossimo 18 maggio Stress parteciperà al convegno internazionale "The changing architect - L'innovazione tecnologica per la svolta digitale".
Il convegno, che prevede una sessione mattutina ed una pomeridiana, si inserisce all'interno dell'ampio dibattito sulle dinamiche di trasformazione identitaria del progettista, nel quadro dei fenomeni di digitalizzazione e smaterializzazione dei processi attualmente in atto, sullo sfondo della cosiddetta Quarta Rivoluzione Industriale.

E' stata attivata procedura per il riconoscimento di CFP agli architetti ed ingegneri partecipanti.

Scarica il programma

 


 

28

Apr

17

 

Evento

 Formare per innovare nelle costruzioni

28 aprile 2017 

CeSMA, Corso Protopisani 17, Napoli

“Formare per innovare nelle costruzioni” è l'evento organizzato da Stress per presentare i risultati dei progetti formativi e fare una riflessione riguardo l’individuazione delle tematiche più strategiche per il settore dell’edilizia sostenibile, al fine di delineare percorsi idonei per le nuove professioni, utili all’intera filiera delle costruzioni.

L’evento, che si terrà presso il Polo di Ingegneria di Napoli, sarà organizzato in una sessione mattutina dedicata alle attività di formazione realizzate e coordinate dal Distretto Tecnologico per le costruzioni sostenibili – STRESS, in occasione della chiusura dei progetti di alta formazione finanziati dal MIUR nell’ambito del PON Ricerca e Competitività 2007 – 2013, ed in un workshop pomeridiano in cui si illustreranno le esperienze innovative maturate nell’ambito delle attività del tavolo innovazione del  Centro Sperimentale di Sviluppo delle Competenze nell'area delle costruzioni - CSSC Edil-lab, i cui soci sono Stress, Acen e diverse imprese di costruzione.

Per l'intera durata del convegno sarà allestito uno spazio espositivo dei lavori dei discenti svolti durante l'affiancamemto al personale impiegato nelle attività di ricerca.

E' stata attivata procedura presso il CNAPPC e presso l'OIN per il riconoscimento di CFP agli architetti ed ingegneri partecipanti.

Scarica il programma

Comunicato Stampa

 


 

06

07

Apr

17

 

Evento

 Innovation Village

06-07 aprile 2017 

Mostra d'Oltremare, Padiglione 6, via J. F. Kennedy 54, Napoli

Innovation Village intende favorire processi di open innovation fra i produttori dell’innovazione (imprese ed enti di ricerca) e i potenziali utilizzatori, tra cui imprese, start up, professionisti. Nel percorso espositivo di Innovation Village gli innovatori presenteranno proposte, progetti e tecnologie al confronto con i visitatori.
Il format dell’evento si basa su una piattaforma di matching che presenterà l’offerta di tecnologie di partner ed espositori e consentirà alle PMI, a nuove start up, ma anche a giovani, a professionisti di prenotare incontri one-to-one per verificare l’interessa ad utilizzare le innovazioni e le tecnologie proposte.
Oltre gli incontri one-to-one, la manifestazione prevede un ricco programma di incontri, workshop, tavoli di lavoro, ai quali si potrà accedere liberamente.
L’edizione 2017 della manifestazione sarà caratterizzata sul tema portante delle nuove frontiere dell’Industria 4.0, le opportunità che in tale contesto si aprono per imprese consolidate e nuove attività professionali e imprenditoriali. Tale tema sarà declinato nei focus centrali:
Manifattura Digitale / Edilizia / Agri-food / Tecnologie per la salute / Blue Growth / Beni culturali e industria creativa business.

STRESS, che parteciperà all’edizione 2017 della manifestazione, ha curato l’organizzazione del convegno:

“Svolta digitale in edilizia: dal rilievo alla produzione e valorizzazione”

che si terrà il 6 Aprile dalle 12.00 alle 14.00 nella sala WATT del padiglione 6 della Mostra d’Oltremare di Napoli.

Scarica il programma

Per partecipare è necessaria la registrazione al link http://www.innovationvillage.it/it/registrazione/

 

Info  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.innovationvillage.it

 


 

15

16

Dic

16

 

Evento

 Smau Napoli 2016

15-16 dicembre 2016 

Mostra d'Oltremare, Padiglione 6, via J. F. Kennedy 54, Napoli

 

Il 15 e 16 dicembre, STRESS parteciperà presso la Mostra d’Oltremare di Napoli a SMAU, la più grande piattaforma in Italia di incontro e primo contatto sui temi dell’innovazione per imprese e pubbliche amministrazioni, dove saranno presenti startup, incubatori e acceleratori, imprese innovative, vendor digital.

STRESS avrà a disposizione uno spazio all’interno dell’area istituzionale di Regione Campania e parteciperà al Corporate Meeting che si terrà giovedì 15 dicembre dalle ore 16:00 alle ore 16:50 nello Studio TV del Padiglione 6 della Mostra D’Oltremare, in cui si avrà occasione di presentare il distretto ad una platea di imprese, startup innovative e amministratori pubblici presenti in fiera, con l'obiettivo di creare occasioni concrete di business.

Per i visitatori, è disponibile l’invito omaggio previa registrazione al seguente link: http://www.smau.it/invite/na16/stress2/

STRESS riceve il Premio Innovazione 2016 a SMAU Napoli per l’nZEB, significativa esperienza sperimentale per la definizione di standard e linee di indirizzo per la realizzazione di edifici ad energia quasi zero in climi mediterranei.

 


 

14

Dic

16

 

Convegno Internazionale

Technological and environmental design for Nearly Zero Energy Building in mediterranean climate

14 dicembre 2016 - ore 14.30

Centro Congressi Federico II, via Partenope 36, Napoli

Il Convegno “Progettazione tecnologica e ambientale per Nearly Zero Energy Building in clima mediterraneo” presenta alcuni degli esiti del progetto di ricerca SMART CASE “Soluzioni innovative multifunzionali per l’ottimizzazione dei consumi di energia primaria e della vivibilità indoor nel sistema edilizio” (ponrec 2007/2013) in riferimento alle linee di ricerca europea relative all’efficienza e all’efficientamento energetico quali elementi centrali del dibattito scientifico internazionale.

Scarica il programma

 


 

15

Set

16

 

Kick off meeting

RE4 - “REuse and REcycling of CDW materials and structures in energy efficient pREfabricated elements for building REfurbishment and construction”

 15 settembre 2016

ll 15 settembre 2016 si è tenuto il primo meeting del progetto Europeo RE4  finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma per la Ricerca e l’Innovazione Horizon 2020.
Il progetto RE4 - “REuse and REcycling of CDW materials and structures in energy efficient pREfabricated elements for building REfurbishment and construction” - in cui STRESS sarà coinvolta in numerose attività di ricerca e sviluppo sperimentale, avrà una durata di 42 mesi e si pone l’obiettivo di sviluppare elementi prefabbricati contenenti un’elevata percentuale di materiali riciclati provenienti dalla demolizione e dalla costruzione degli edifici. Si punterà quindi, a realizzare edifici di nuova costruzione ed a riqualificare l’esistente attraverso l’adozione di soluzioni e metodologie sostenibili ed energeticamente efficienti con l’obiettivo di mitigare l’impatto ambientale dell’industria delle costruzioni.

 


 

20

Lug

16

 

Convegno Internazionale

Technological and environmental design for climate change adaptation in urban areas

 20 luglio 2016 - ore 09.00

Aula Gioffredo, Dipartimento di Architettura, Palazzo Gravina,  Via Monteoliveto 3, Napoli

Il convegno è stato organizzato dal DiARC -Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, da Stress Scarl - Distretto ad Alta Tecnologia per l'Edilizia Sostenibile, dal SITdA - Società Italiana della Tecnologia dell'Architettura, con il patrocinio dell'Ordine degli Architetti P.P.C. di Napoli e Provincia,  nell'ambito delle attività del Progetto di Ricerca Metropolis - Metodologie e tecnologie integrate e sostenibili per l'adattamento e la sicurezza di sistemi urbani.

È stata attivata la procedura di riconoscimento di CFP per architetti presso il CNAPPC

Scarica il programma

 


 

07

Lug

16

 

Workshop on Lightweight Steel Drywall
Constructions in Seismic Areas

 07 luglio 2016 - ore 09.00

 Aula Magna - Centro Congressi Fedeico II - Via Partenope, 36 -  NAPOLI

Il giorno 7 luglio 2016 si terrà presso il Centro Congressi di via Partenope a Napoli, il workshop conclusivo del progetto Europeo "ELISSA - Energy Efficient LIghtweight-Sustainable-SAfe-Steel Construction", al quale ha partecipato la STRESS scarl in collaborazione con altre Università Europee (Federico II, NTUA e Ulster), centri di ricerca (Woelfel Beratende Ingenieure, ZAE Bayern) ed importanti produttori nel settore delle costruzioni a secco realizzate con strutture leggere in acciaio (COCOON, Knauf, VA-Q-TEC e Farbe).

Obiettivo del progetto è stato lo studio e lo sviluppo di sistemi a secco in acciaio, leggeri e prefabbricati, in grado di garantire elevati standard prestazionali nei confronti dell’isolamento termico, della risposta sismica, del controllo delle vibrazioni e della resistenza al fuoco. Il workshop, in particolare, si pone l'obiettivo di sintetizzare i principali risultati raggiunti durante le attività di ricerca e sviluppo sperimentale condotte nell'ambito del progetto e sarà preceduto da una prova su tavola vibrante di un prototipo in scala reale di edificio di due piani (ELISSA house) realizzato presso il laboratorio della Federico II di Napoli.

Scarica il programma

 


 

23

Giu

16

 

 ilCartastorie, museo dell'Archivio Storico del Banco di Napoli

presenta

le SALE DELLA MUSICA

 23 giugno 2016 - ore 18.00

 Fondazione Banco di Napoli - Via Tribunali, 213 - 80139, NAPOLI

Giovedì 23 giugno, alle ore 18.00, nella sede della Fondazione Banco di Napoli (via Tribunali, 213), si terrà l’inaugurazione delle Sale della musica, due spazi multimediali che hanno l’obiettivo di valorizzare e divulgare una parte dell’enorme patrimonio di informazioni custodito nell’Archivio storico del Banco di Napoli, il più grande archivio storico bancario del mondo che, in 330 stanze, ospita un’immensa città di carte, custode di 17 milioni di voci che svelano insoliti aspetti di economia quotidiana e centinaia di migliaia di vicende di personaggi celebri o ignoti di Napoli e di tutto il Mezzogiorno, dalla metà del 1500 ad oggi.

L’iniziativa, che si inserisce nel progetto IlCartastorie (il museo dell’Archivio), si aggiunge al percorso multimediale Kaleidos inaugurato a marzo, ed è stata realizzata nell’ambito del progetto “SENECA: Sensi e Vibrazioni, Musica e New Media tra Cultura E Territorio”, di cui è capofila il Distretto Tecnologico STRESS che, con il suo team di ricercatori, esperti e con il contributo dei soci ha messo a sistema un network virtuoso di attori diversi. Stress si è avvalso della partnership di primarie imprese del settore, ETT spa e Nexsoft spa, e di enti di ricerca pubblici quali l’Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali del CNR ed il Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento.

Dopo il saluto inaugurale del presidente della Fondazione Banco di Napoli, Daniele Marrama, e del presidente di Stress Sc.a.r.l., Ennio Rubino, alle 18.45 il chitarrista classico e docente di fama internazionale Micki Piperno (che ha collaborato alla produzione musicale dell’allestimento) terrà un concerto nel cortile di Palazzo Ricca.

Protagonisti delle due Sale che saranno inaugurate giovedì sono, in particolare, Angelo Carasale, l’impresario che costruì il Real Teatro di San Carlo di Napoli e “correntista” degli antichi banchi pubblici partenopei, e i compositori Verdi, Donizetti, Cimarosa, Paisiello e Pergolesi. Le loro storie vengono raccontate con strumenti in cui si fondono arti e nuove tecnologie, con l’obiettivo di promuovere innovative esperienze di fruizione museale in cui i visitatori vengono coinvolti attraverso schermi touch, proiezioni interattive e suggestivi supporti multimediali.

Un nuovo allestimento che permetterà ai napoletani e ai turisti di arricchire la propria conoscenza della storia di Napoli facendo risuonare, ancora oggi, la tradizione musicale partenopea, conosciuta in tutto il mondo.

Scarica l'invito all'Opening

Scarica l'invito al Concerto

Per saperne di piu :

Vai alla pagina del progetto Seneca

Val al sito dell'Archivio storico del Banco di Napoli - ilCartastorie

Rassegna stampa

ilmattino.it 20/0672016   corriere.it 25/06/016   ansa.it 26/06/2016   repubblica.it 26/06/2016

Il mattino 24/06/2016

TGR Campania 28/06/2016

 


 

21

Giu

16

 

Consorzio TRE con STRESS e AMRA nell'ambito delle attività del tavolo Innovazione di Edil-Lab

organizzano il workshop

INNOVAZIONE PER LA PROGETTAZIONE & IL CANTIERE

 21 giugno 2016 - ore 14.00

 Aula Magna Ordine Ingegneri - Via del Chiostro 9, Napoli

Ai partecipanti verranno rilasciati n.3 CFP. Numero massimo di partecipanti: 80

Scarica il programma

Registrati

 


 

23

24

Giu

16

 

Associazione Rete Italiana LCA

presenta

Life Cycle Thinking, sostenibilità ed economia circolare

 23-24 giugno 2016

 Sala Sergio Bandini - via Boccaccio 22, Ravenna

Tema del Convegno è il ruolo del Life Cycle Thinking nel supportare le scelte operative e strategiche verso la sostenibilità, nella definizione e valutazione di prodotti/processi/servizi ambientalmente e socialmente sostenibili e nell’implementazione dell’economia circolare.
STRESS parteciperà con la presentazione delle analisi LCA condotte in vari progetti Nazionali ed Europei: PROVACI, METRICS, BIOCORIN, ELISSA e DAPHNE

Scarica il programma

 


 

11116111

Giu

16

 

Convegno CrOSSBOW - smart COmmunities and Social challengeS – a Bridge Over the World

CONOSCENZA E TECNOLOGIA: Strumenti per politiche di sviluppo all'estero

16 giugno 2016, ore 15.30

Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa - Sala Convegni
Traversa Pietrarsa - 80146 Napoli
 

L’evento, oltre a presentare l’approccio e i risultati dello studio sull’internazionalizzazione del Distretto condotto da Deloitte Consulting e Studio Tributario e Societario, vuole aprire una riflessione sull’intreccio virtuoso fra conoscenza e tecnologia come strumenti di base per politiche di sviluppo all'estero con possibili ritorni socio economici per il paese.

Scarica il programma

Registrati al Convegno - Ai partecipanti registrati sarà consegnata copia del Report redatto dagli esperti Deloitte

Maggiori informazioni al sito www.progetto-crossbow.it

Rassegna stampa

TGR Campania 28/06/2016

 


 

16

Mag

16

 

Seminario di studi

PIETRE E MEMORIE
Resilienza materiale e sociale dei centri storici

16 maggio 2016, ore 15.00

DiARC - Dipartimento di Architettura
Sala Rari Bibliotca Area Architettura, Palazzo Gravina, I piano, Via Monteoliveto 3, Napoli

Il seminario rientra nelle attività del gruppo Metrics che hanno come oggetto la messa a punto di metodologie per la valutazione e l’incremento  della  resilienza dei centri storici. Accanto alla elaborazionedi dispositivi volti a preservare la struttura fisica degli insediamenti – monumenti, tessuto edilizio, spazi –, il gruppo di ricerca ha sviluppato uno studio sulle interconnessioni fisiche e sociali del tessuto insediativo, al fine di sviluppare uno strumento potenzialmente efficace per arricchire le conoscenze del sistema sociale caratterizzante i centri storici.

Scarica il programma

 


 

29

30

Apr

16

 

Consiglio Centrale congiunto Giovani Imprenditori di Confindustria e Ance

presenta

IMPRESARTE

Reggia di Caserta // Scavi di Pompei

29 aprile 2016, Caserta / 30 aprile 2016, Pompei 

Valorizzare il patrimonio storico, artistico e culturale italiano significa al tempo stesso tutelare la nostra storia e le nostre tradizioni, innovare e dare opportunità. Giovani Imprenditori di Confindustria e Giovani dell’Ance hanno deciso di dare luogo ad un evento che abbia un focus proprio sulla valorizzazione della cultura nelle sue diverse sfaccettature e alle strategie e prospettive da poter mettere in campo per una reale generazione di valore dell’immenso patrimonio artistico, pubblico e privato, del nostro Paese, tema su cui Stress, che parteciperà all'evento con un intervento del Presidente Ennio Rubino, si pone nuovamente come interlocutore privilegiato. Tutto questo nelle splendide cornici della Reggia di Caserta e di Pompei, siti artistici di interesse culturale unici al mondo

Scarica il programma

 


 

07

Apr

16

 

Seminario di studi

APPROCCI INTEGRATI PER L’ANALISI E IL RECUPERO DEI CENTRI STORICI
TRA MORFOLOGIA E COSTRUZIONE

 

Giovedì 7 aprile 2016, ore 9.00

DiARC - Dipartimento di Architettura
Sala Rari Bibliotca Area Architettura, Palazzo Gravina, I piano, Via Monteoliveto 3, Napoli

Scarica il programma

 


 

04

Apr

16

 

 

Grande successo del convegno EDIFICI A ENERGIA QUASI ZERO IN CLIMI MEDITERRANEI tenuto da Stress, sabato 2 aprile in occasione di EmergyMed 2016.

Guarda l'intervista al Presidente di Stress Ennio Rubino

A breve la Rassegna Stampa

 

 


 

02

Apr

16

 

Convegno

 EDIFICI A ENERGIA QUASI ZERO IN CLIMI MEDITERRANEI

a cura di Stress 

Sabato 2 aprile 2016, ore 9.30

 EnergyMed 2016 - Sala Partenope, Padiglione 5, Mostra d'Oltremare, Napoli 

Con questo evento Stress si pone nuovamente come interlocutore privilegiato sul tema degli nZEB in climi mediterranei, tema che riscuote crescente e trasversale interesse in virtù delle recenti prescrizioni introdotte nella legislazione italiana in recepimento delle direttive europee.

Agli ingegneri che parteciperanno all'incontro saranno riconosciuti 2 crediti formativi. La registrazione dei partecipanti inizierà alle ore 09.30.

 Maggiori informazioni sul sito www.progetto-smartcase.it

Scarica il programma

Registrati al Convegno

Stress ha il piacere di riservare ai suoi contatti la possibilità di visitare gratuitamente l’area espositiva e di partecipare all’ampia sessione convegnistica della Fiera, registrandosi gratuitamente on-line all’indirizzo:  

www.energymed.it/invito

inserendo il “codice invito riservato": ESPEM16


 

Per le news precedenti consulta l'Archivio "News ed Eventi"

ll 15 settembre 2016 si è tenuto il primo meeting del progetto Europeo RE4  finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma per la Ricerca e l’Innovazione Horizon 2020.

Il progetto RE4 - “REuse and REcycling of CDW materials and structures in energy efficient pREfabricated elements for building REfurbishment and construction” - avrà una durata di 42 mesi e si pone l’obiettivo di sviluppare elementi prefabbricati contenenti un’elevata percentuale di materiali riciclati provenienti dalla demolizione e dalla costruzione degli edifici. Si punterà quindi, a realizzare edifici di nuova costruzione ed a riqualificare l’esistente attraverso l’adozione di soluzioni e metodologie sostenibili ed energeticamente efficienti con l’obiettivo di mitigare l’impatto ambientale dell’industria delle costruzioni.

StampaEmail