Circe

 

 

CIRCE - seCondary raw materIals foR a cirCular Economy in buildings

Il progetto CIRCE - seCondary raw materIals foR a cirCular Economy in buildings, mira a sviluppare e utilizzare Materiali Avanzati (KET 5) per una industria sostenibile volta al riutilizzo di materie prime seconde. CIRCE è una iniziativa di eco-innovazione e di economia circolare con forte impatto sullo sviluppo di Città e Territori Sostenibili nel settore delle costruzioni e, specificamente, in quello dell’edilizia. In particolare il progetto vuole sviluppare in Puglia una nuova filiera industriale nel settore edile raggiungendo il duplice obiettivo di:

  • sostenibilità, in quanto verranno riutilizzati materiali di scarto che attualmente costituiscono un rilevante problema di impatto ambientale, valorizzandoli come materie prime per la realizzazione di prodotti per l’edilizia;
  • innovazione tecnologica, in quanto i prodotti sviluppati avranno prestazioni più elevate rispetto a prodotti analoghi attualmente in commercio ed ottenuti con materie prime e processi tradizionali.

I prodotti e componenti per l’edilizia sostenibile sviluppati nell’ambito del progetto CIRCE saranno privi di cemento (cement free) di origine inorganica ed idraulica. Stress si occuperà in particolare della valutazione della sostenibilità dei prodotti sviluppati.

 

Durata: 18 mesi  (Inizio: 1/1/2018)

 

Partners

Capofila: SIPRE,
Concrete, ITEMS, MULE, STRESS, Tecnoprove, CETMA, CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche, UNISALENTO-Università del Salento